Ultimi post
  • 04 lug 2019

    Al via i lavori per la seconda parte del cantiere Publiacqua sulla rete idrica da viale Galilei alla Tangenziale

    di Mobilita Prato

    Oggi è partito il secondo cantiere su via Liliana Rossi da parte di Publiacqua per il rinnovo della rete idrica pratese per un totale di 2 km e 600 metri da viale Galilei a viale Fratelli Cervi (Tangenziale). La prima parte in via Mozza sul Gorone fino a piazza Medaglie d’oro si è già conclusa. Il cantiere proseguirà a fasi progressive: da domani a martedì 9 luglio divieto di transito e sosta in via del Cilianuzzo tra via Pagli e via Medaglie d'Oro. In via Spano senso unico di circolazione verso via Garosi. Durante i lavori di scavo all'incrocio tra via del Cilianuzzo e via Medaglie d'Oro, il traffico sarà così deviato: al semaforo a destra su via del Cilianuzzo, sinistra su via Bologna, a sinistra su via Attilio Spano, a destra su via Marcello Garosi, poi regolare su via del Cilianuzzo.

    Leggi tutto
  • 08 mag 2019

    Lavori di potenziamento dell’infrastruttura ferroviaria fra Pianoro e Prato

    di Mobilita Prato

    Cantieri aperti dalle 16.00 di sabato 11 alle 4.00 di lunedì 13 maggio sulla linea Bologna - Prato, fra le stazioni di Pianoro e Prato. I lavori, a cura di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), rientrano nelle attività di potenziamento e adeguamento dell’infrastruttura agli standard previsti dalla rete europea per il traffico delle merci. I treni Regionali saranno cancellati e il servizio garantito da autobus; previste anche modifiche ai treni di lunga percorrenza. Il nuovo orario, in vigore esclusivamente nei giorni e nelle ore di interruzione della linea, è consultabile sui canali di vendita dell’impresa ferroviaria. Digitando stazione di partenza, arrivo e data del viaggio è possibile verificare in automatico l’offerta alternativa. Invariato il servizio sulla linea AV Bologna - Firenze.

    Leggi tutto

Leggi tutti

03 apr 2017

Parcheggio in do' voglio: sul posto dei motorini dietro il PIN (30/03/17; 10:54)

Nello stesso momento un Porsche e una fila di 3 macchine ad occupare il posto riservato ai motorini in Via Bisenzio, accanto al PIN. Parcheggio in do' voglio è la nostra piccola bacheca di “denuncia” civica degli automobilisti incivili. Regole del gioco: Fai una foto a qualche simpaticone che parcheggia nei posti più improbabili, Vai alla rubrica Segnalazioni e clicca su Fai la tua segnalazione, Usa questa intestazione per il titolo: Parcheggio in do' voglio: luogo + (data+ora), Copri nel modo che preferisci la targa (per evitare fastidiosi problemi…) e carica la foto come immagine in evidenza. Se non sei in grado non ti preoccupare, ci pensiamo noi! Se vuoi puoi aggiungere un commento ma, per favore, vacci piano Clicca su pubblica. Il post verrà vagliato dalla redazione e poi pubblicato. Ricomincia da capo! Tanto non ti mancheranno le fonti di ispirazione…

Leggi tutto
28 dic 2016

Le Velostation

Diffusissime nel centro-nord Europa, ma ancora latitanti dalle nostre parti, le Velostation sono il sogno di ogni ciclista urbano e l'incubo di ogni ladro di biciclette.   Le Velostation sono edifici accessori la cui caratteristica principale è quella di fornire un parcheggio al coperto e custodito per le biciclette, ma dove in realtà si forniscono anche altri servizi. Infatti al parcheggio vengono affiancati bar, officine, negozi per biciclette. Solitamente le VS sono realizzate in prossimità di nodi di scambio intermodale, quindi una zona idonea a questo scopo, per la nostra città, potrebbe essere la Stazione di Prato Porta al Serraglio. La Stazione di PPS ha infatti già un nucleo, seppur basilare, di parcheggio coperto per biciclette; c'è molto spazio; è una fermata strategica di Trenitalia; è inoltre un luogo molto vicino al centro. Questa Velo-Station, che creerebbe una zona parcheggio-officina unita ad un'area commerciale (negozi di bici, bar) oltre ad incentivare l'uso della bici anche per percorrenze più lunghe (bici più treno) permetterebbe la riqualificazione della zona che, negli ultimi tempi, è soggetta a situazione di degrado: questa nuova area di “maggiore sociabilità e frequentazione” permetterebbe quindi una vita diversa della zona e un miglioramento estetico-funzionale, con conseguente riqualificazione. Ultimata la VS di Porta al Serraglio, inoltre, si potrebbe pensare procede alla realizzazione di altre Velostation simili in prossimità delle altre stazioni ferroviarie della città (Centrale e Borgonuovo).  

Leggi tutto
  • Giulio Di Chiara
    In bocca al lupo ragazzi!
    LEGGI Commenti 0
    15 nov 2016 15:16