15 apr 2018

Continua la riqualificazione del parco ex Ippodromo


Continuano i lavori di riqualificazione al Parco ex Ippodromo in vista dell’estate, con un occhio di riguardo alla sicurezza.

In questi giorni è in corso l’installazione di cancelli per chiudere tutti gli accessi al parco, in otto punti diversi. Eccezionalmente da lunedi a sabato il parco sarà  chiuso dalle 20 alle 8: l’azione è propedeutica a mirati interventi di controllo da parte della Polizia Municipale e delle forze dell’ordine, oltre che a un  successivo continuo servizio di chiusura limitatamente alle ore notturne (24-6) con una formula diversa da quella degli altri giardini pubblici presenti in città. La particolarità dell’ex Ippodromo infatti sta nella sua ampiezza e nella frequentazione con la bella stagione sin dalle prime ore del mattino da parte di runners, sportivi, oltre che famiglie e anziani. Così come, soprattutto d’estate, viene frequentato anche dopo cena. Per questo l’Amministrazione comunale sta valutando, per attivarla prossimamente, un  servizio di chiusura dell’intera area dalla mezzanotte fino alle 6 del mattino da parte di personale specializzato.

Inoltre a breve verrà perfezionato il contratto con il gestore del chiosco che, avendo già ottenuto i permessi necessari, entro l’estate effettuerà i lavori di ristrutturazione per poi aprire la nuova attività, proprio sul lato dell’ingresso principale di via Roma. Un servizio di ristoro molto gradito ai frequentatori del parco, ma anche una funzione di presidio.

“L’ex Ippodromo è il parco principale della città, particolare perché è luogo di svago per tutte le fasce della popolazione, dai bambini agli anziani – sottolinea l’assessore all’Ambiente Filippo Alessi -. Gli interventi delle prossime settimane riguarderanno ancora la riqualificazione del parco, ma anche un controllo per garantire a tutti di godere al meglio di un’area verde meravigliosa. L’apertura del chiosco sarà un punto di arrivo importante per offrire un punto di riferimento e avere un presidio sempre attento alla vita del parco”.  

Già la scorsa estate erano stati effettuati interventi di riqualificazione del Parco ex Ippodromo dove sono stati piantumati 25 nuovi alberi, tinteggiati i pali della luce, installati i bagni autopulenti a pagamento e realizzato un gazebo dalla parte dell’ingresso principale su via Roma, molto richiesto dai frequentatori del giardino, soprattutto anziani. Inoltre è pronto il progetto di rifacimento della struttura per la realizzazione del chiosco da parte del vincitore del bando


parco ex Ippodromoriqualificazione


Lascia un Commento