23 nov 2016

USE-IT Prato: una nuova guida per la città


Da oggi anche Prato è disponibile nelle innovative mappe Use-it: gratuite, disponibili su internet ed alternative.


 

Da quest’anno anche la città di Prato farà parte dell’elenco di mappe del network Use-it, insieme ad altre grandi città italiane come Bologna, Bari, Brescia, Palermo, Milano, Padova, Trieste, Torino, Verona.
La creazione della mappa Use-it Prato, cofinanziata e partecipata dal Comune di Prato, è stata promossa da Local Trusted tramite l’Associazione Il Pentolone e con il coinvolgimento di un gruppo di cittadini.

 

Copertina della mappa Use-it Prato

Copertina della mappa Use-it Prato

Ma cosa sono le mappe Use-it?
Use-it: made by locals, for young travellers, not commercial, free (creata da persone del luogo, per giovani viaggiatori, non commerciale, gratis), è un network europeo nato in Danimarca nel 2006 che prevede la creazione di mappe non convenzionali e attente alla mobilità sostenibile e all’ecologia.
Al progetto, senza fini di lucro e finanziato dalla comunità europea, può partecipare chiunque abbia voglia di mettersi in gioco e di dar valore alla propria città, ed è così che nasce Use-it Prato.

Il motto del network è act like a local“, atteggiati come uno del posto. Le informazioni sono scritte da pratesi ad uso e consumo dei non pratesi e contengono le indicazioni più disparate, da quali siano luoghi più famosi per mangiare o per trascorrere la serata, fino a notizie campanilistiche; da cosa siano la Pallagrossa, le pesche pratesi, i pottini, fino ai termini ed i modi di dire strettamente locali come “son di praho e voglio esser rispettaho”. Il tutto condito da un’attenzione verso i luoghi di interesse storico, antico e moderno, e verso la mobilità sostenibile.

La mappa è disponibile in formato cartaceo, scaricabile gratuitamente dal sito di Use-it o dalla pagina facebook, disponibile anche tramite app, in italiano ed inglese.

2016_prato

 


mappasmart citiesuse-it


Lascia un Commento