Articolo
07 set 2017

Museo del Tessuto: cercasi catalogatori e fotografi!

di Alessandra Santoni

Il Museo del Tessuto seleziona giovani catalogatori e fotografi da coinvolgere nelle iniziative sperimentali di digitalizzazione degli archivi tessili previste dal progetto europeo Interreg Med Creativewear. Per partecipare ad entrambe le selezioni è necessario essere in possesso del diploma di maturità e non aver compiuto 31 anni. Ai catalogatori sarà inoltre richiesto di possedere buone conoscenze di tecnologia e merceologia tessile (fibre e filati, armature, processi di fabbricazione, tipologie merceologiche), del settore tessile abbigliamento e di storia della moda moderna e contemporanea, oltre a una buona conoscenza della lingua inglese. Ai fotografi, invece, si richiede di aver avuto esperienze formative e/o professionali pertinenti alla materia e buone conoscenze di fotografia still life. Tramite le selezioni verrà formata una graduatoria di soggetti ritenuti idonei a collaborare allo svolgimento delle diverse attività sperimentali di valorizzazione del patrimonio tessile dell’area pratese previste dal progetto. Il termine per presentare la domanda scade il 22 settembre. Ulteriori precisazioni, la modulistica ed il bando sono consultabili alla pagina dedicata sul sito del Museo!

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 set 2017

Stasera A Few Words al Museo del Tessuto

di Alessandra Santoni

È in programma alle 19.30 di oggi, mercoledì 6 settembre, la presentazione del numero 2 del 2017 della rivista A Few Words, nata due anni e mezzo fa per valorizzare autori inediti. L'appuntamento è al Museo del Tessuto, e sarà un'occasione per chi ama scrivere e leggere: gli autori di racconti brevi inediti potranno presentarsi stasera e offrire al pubblico e alla giuria il loro lavoro. Il contest sarà aperto a tutti, a chiunque abbia voglia di far conoscere i propri lavori e, ovviamente, anche di leggerli. Tema della serata sarà l'intreccio: I racconti devono essere ispirati all'intreccio inteso nel suo significato più ampio e calato in qualsiasi contesto - spiega Filippo Romei, direttore della rivista - chi vuole partecipare può inviare il racconto oppure presentarsi direttamente stasera con una doppia copia. L'indirizzo a cui spedire i racconti è raccontidirezione.afw@gmail.com. La serata comincerà alle 19.30 con un aperitivo al bar della biblioteca Lazzerini, poi alle 21.oo si terrà una visita guidata gratuita al Museo del Tessuto, e alle 21.45 si aprirà il contest di narrativa breve inedita; inoltre i primi tre classificati riceveranno un premio a sorpresa. Dopo stasera, la redazione della rivista si metterà al lavoro per il prossimo contest, che si terrà a novembre, con il tema è già deciso: "l'amante". La rivista è stata fondata da Filippo Romei e da Duccio Narbone al termine del laboratorio di scrittura organizzato allo Spazio Out. Un'esperienza intensa che ha portato a pubblicare un numero 0 della rivista e da lì il progetto è andato avanti, lo abbiamo sviluppato, implementato, perfezionato e promosso -continua Filippo Romei - Ho cominciato a leggere a sei anni e da allora non ho più smesso. La lettura è la grande passione della mia vita, ho dedicato e dedico tanto, tantissimo tempo a questo amore e cerco di trasmetterlo agli altri. Non vi resta che partecipare!

Leggi tutto    Commenti 0