05 giu 2017

Investimenti per strade più sicure


Erano circa 3,5 i milioni messi a disposizione dal bando regionale per la sicurezza stradale pubblicato a fine 2016 e scaduto lo scorso 16 febbraio: i progetti previsti saranno efficaci e velocemente “cantierabili” (entro il 1 luglio 2017), e ne beneficeranno 59 enti, tra comuni e province:  presente anche il territorio pratese, per un totale di 748.900 euro di investimenti.
In particolare: il Comune di Cantagallo (destinati 40.000 euro) installerà nuovi semafori sulla sr 325 nel centro abitato di Carmignanello; sempre sulla sr 325, il Comune di Vernio (destinati 120.000) metterà in sicurezza il tratto che attraversa la frazione di Terrigoli. il Comune di Prato (destinati 75.000 euro) interverrà in via Ferrucci per aumentare accessibilità e sicurezza.
Ilaria Bugetti e Nicola Ciolini, consiglieri regionali Pd, commentano i futuri interventi:
Risorse importanti, che andranno a coprire le esigenze di alcuni tratti viari che presentano un maggiore rischio di incidenti. L’assegnazione delle risorse del bando regionale costituisce una boccata d’ossigeno per quelle amministrazioni comunali che avevano programmato interventi e non avevano risorse disponibili. Gli investimenti sulla sicurezza stradale sono il mantenimento di un impegno che la Regione vuole mantenere e le statistiche ci dicono che i risultati di questo lavoro cominciano a vedersi, visto che diminuiscono gli incidenti. Altra cosa importante delle risorse assegnate dalla Regione ai comuni di Prato, Vernio e Cantagallo è il fatto che esse vanno a finanziare progetti già pronti, cioè tutti cantierabili entro il 1 luglio 2017. Vogliamo ringraziare l’assessore regionale per il lavoro fatto e la sensibilità dimostrata nei confronti dei comuni interessati.
Fonte: Notizie di Prato

bando regionalecantagallopratosicurezza stradalevernio


Lascia un Commento