15 mar 2017

Il Parco centrale di Prato tra aree verdi, caffè, ristoranti e auditorium


Vi ricordate il vecchio ospedale di Prato? Ecco, adesso scordatevelo e provate a immaginare un padiglione di 120 metri per 25 di profondità e una zona verde di 3 ettari arredata con sculture, vialetti prati (avevamo già parlato del progetto qui).

render parco centrale prato

Questo l’ambizioso progetto che inizierà ad essere realizzato a settembre 2017 e vedrà la luce, secondo le stime, già il prossimo anno.

Il padiglione centrale sarà costituito da una struttura in legno, con un colonnato che creerà un patio di 6 metri quadrati; la struttura ospiterà da un lato un ristorante (che sul retro avrà a disposizione anche un’area per la coltivazione a km 0), dall’altro una caffetteria. Al centro invece uno spazio componibile che, attraverso un sistema di pannelli mobili, potrà dare vita a diversi spazi, tra cui un auditorium da 350 posti e uno spazio coworking, ideale per eventi culturali di ogni tipo e con pareti a vetro che permetteranno la vista del verde all’esterno.

render parco centrale prato 3

All’esterno il grande prato prevederà vialetti con inserti di marmo, panchinestatue, un palco e un camminamento che collegherà Piazza del Collegio Piazza degli Spedalinghi.

render parco centrale prato 4

Rispetto a quello che era il progetto vincitore le novità non sono molte, ma sono cominciati gli incontro fra i progettisti e le associazioni coinvolte nel progetto, come il Consorzio Santa Trinita, il Teatro Metastasio e il Centro per l’Arte Contemporanea Pecci. Queste le parole dell’assessore all’urbanistica Valerio Barberis:

Il progetto definitivo è frutto dell’incontro tra progettisti e realtà cittadine, tenendo particolarmente conto del progetto Prama della fondazione Ami, che renderà l’ex palazzina Avis una struttura per ragazzi disabili trasformandola in un padiglione, anche secondo la logica funzionale del parco stesso, e coinvolgendo Ami nella scelta di giochi inclusivi.

Fonte: Notizie di Prato


parco centralepratovecchio ospedale


Lascia un Commento