03 feb 2017

Al via la mozione per la prima ora di sosta gratuita nel parcheggio dell’ospedale di Prato


Il parcheggio a pagamento del nuovo ospedale Santo Stefano di Prato aveva sollevato in passato non poche polemiche; ma da oggi in Regione è stato mosso il primo passo per ottenere la prima ora di sosta gratuita in tutti i parcheggi degli ospedali toscani, compreso quindi anche quello di Prato.
Due giorni fa infatti è stata votata una mozione dal Consiglio regionale, presentata dal consigliere di Forza Italia Marco Stella ed emendata nel dispositivo finale dal consigliere del Pd Nicola Ciolini.
Secondo questa mozione  la giunta regionale dovrà attivarsi presso le direzioni degli ospedali in cui siano presenti parcheggi a pagamento affinché sia approvata la gratuità fino alla prima ora di sosta, così da favorire lo scambio veloce degli automezzi; inoltre sono previste anche agevolazioni di pagamento per soste prolungate nel tempo, al fine di favorire gli utenti che necessitano di stazionare per lunghi periodi nei parcheggi ospedalieri; infine si continuerà a mantenere la gratuità totale laddove già presente.
Questa la dichiarazione del consigliere Ciolini:
E’ una questione complessa, che vede in Toscana situazioni diverse sia per le tariffe che per gli enti che gestiscono i parcheggi. Con il nostro emendamento abbiamo voluto dare un contributo per cercare di rendere più uniforme e sostenibile il sistema delle tariffe. Certo, la ricerca della gratuità a tutti i parcheggi degli ospedali è auspicabile ma le scelte in questo senso in tanti casi non spettano alle direzioni delle Asl. Stabilire il principio della prima ora gratuita ed estendere forme di agevolazioni per le soste lunghe, come già sperimentato in alcuni casi, ci sembra un primo risultato positivo.
Foto: Notizie di Prato

comune di pratonuovo ospedaleparcheggisosta gratuitaticket


Lascia un Commento