08 nov 2016

Pedibus: a Vaiano l’autobus va a piedi


A Vaiano i bambini vanno a scuola a piedi come se fossero in autobus.


 

A pochi giorni di distanza dalla riapertura delle scuole a Vaiano è tornato il Pedibus, il servizio gratuito di accompagnamento a scuola rivolto ai bambini della primaria di Vaiano.

Il punto di partenza è previsto la mattina alle 8.00 in piazza Donatori del Sangue, dove i bambini partecipanti all’iniziativa, dotati tutti di pettorina e badge di riconoscimento, partiranno accompagnati da due operatori della Cooperativa Alambicchi in direzione del giardino della scuola elementare.

Il percorso, rigorosamente effettuato in sicurezza sui marciapiedi, prevede tre fermate per permettere ad altri bambini che risiedono nei paraggi di aggregarsi al Pedibus.

 

 

Una fermata del Pedibus

Una fermata del Pedibus

Inoltre a tutti i bambini è stato distribuito un libretto per compilare fittizie “multe morali” da lasciare sui parabrezza di automobilisti irrispettosi colti a violare il codice della strada con comportamenti inopportuni, come parcheggiare l’auto sui marciapiedi o sulle strisce pedonali, intralciando così il passaggio.

Queste le parole dell’assessore alla pubblica istruzione Fabiana Fioravanti:

C’è entusiasmo intorno a questo servizio e ne sono felice. Ci permette infatti di far arrivare i bambini a scuola in modo ecologico, insegnando loro le regole della sicurezza stradale. E poi si fa anche movimento e soprattutto sia arriva a scuola belli vispi.

Il Pedibus era cominciato a partire da maggio 2016, con l’arrivo della bella stagione, fino alla fine della scuola, il 10 giugno, ed il successo dell’iniziativa ha fortunatamente portato ad una sua replica per questo nuovo anno scolastico.

Il servizio infatti sarà attivo fino al 31 ottobre, dal lunedì al venerdì, con qualsiasi condizione meteorologica.

Il Pedibus in una mattina di pioggia

Il Pedibus in una mattina di pioggia

 


pedibusscuolavaiano


Lascia un Commento