Articolo
12 set 2017

Il bilancio dei concerti: 15.000 i partecipanti

di Cristina Betti

<strong>Gli organizzatori della fonderia Cultart che hanno gestito i concerti pratesi sono molto soddisfatti: buone le presenze, soprattutto per Brunori Sas.</strong> <hr /> Non ci sono ancora i numeri precisi dei singoli concerti, ma in tutto sono stati staccati la bellezza di 15.000 biglietti: <blockquote>«In tutto stimiamo 15.000 biglietti staccati, è andata come da previsione - dice <b>Francesco Fantauzzi </b>- La sorpresa è stato il concerto di Brunori Sas, che ha fatto il pieno. Hanno funzionato perfettamente le misure di sicurezza, il dispositivo concordato con prefettura e forze dell’ordine ha funzionato bene. Molto bene anche l’attività della Piazza dei piccoli, le cui presenze sono aumentate in modo esponenziale rispetto allo scorso anno»</blockquote> Il rischio maggiore per le presenze arriva dai bollettini meteo e si stanno studiando modi per poter spostare in caso di pioggia gli eventi al chiuso, in modo da non rinviarli. <blockquote>«Continuano a prevedere pioggia e siamo preoccupati - prosegue Fantauzzi - Vogliamo evitare rinvii o sospensioni degli spettacoli, che si svolgono tutti all’aperto. Per questo stiamo valutando alcune opzioni per portare gli spettacoli al chiuso».</blockquote> Ovviamente, per la Palla Grossa ciò non è possibile e si giocherà comunque.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
31 ago 2017

Settembre pratese: “riapre” il cinema Excelsior

di Alessandra Santoni

In centro riapre il vecchio cinema Excelsior: non in veste di cinema purtroppo, ma come biglietteria temporanea per tutti gli spettacoli che si terranno in occasione di “Settembre Prato è Spettacolo”. Lo spazio della vecchia sala Garibaldi sarà utilizzato come biglietteria a partire dalle ore 18.00 del 31 agosto per tutte le sere dei concerti. Questo però è solo l'inizio: infatti questa è l'occasione per riaprire uno spazio chiuso da ormai oltre dieci anni e che, entro la fine del prossimo anno, sarà ufficilamente riaperto dalla società Civico 69, della quale fa parte anche Fonderia Cultart, per farne una sala dedicata allo spettacolo. Lo spostamento della biglietteria da piazza Duomo alla vicina via Garibaldi è stata voluta dall'organizzazione per facilitare la circolazione del pubblico in centro storico. Non ci saranno dunque le solite casse all'ingresso dei concerti ma solo il personale di controllo: si potrà accedere a piazza Duomo da via Magnolfi e da via Garibaldi, mentre l'unica biglietteria sarà presso i locali dell'ex cinema Excelsior in via Garibaldi 69. 

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 ago 2017

Settembre pratese in arrivo!

di Cristina Betti

Ecco i principali eventi del settembre pratese. Piazza Duomo 31 Agosto Brunori Sas | A casa tutto bene tour Opening act Tommaso Novi 1 Settembre Afterhours + Luci della centrale elettrica 2 Settembre Litfiba 3 Settembre Baustelle Opening act Verdiana Raw 4 Settembre Benjamin Clementine Opening act BIRTHH 5 Settembre Camerata Strumentale Città di Prato – Ingresso libero Piazza Santa Maria in Castello Dopo il successo della scorsa edizione, la piazza “dei piccoli” si animerà per dieci giorni e con un programma ancora più ricco di laboratori e iniziative dedicate ai bambini di tutte le età. Il programma è ricchissimo. Castello dell’Imperatore Due giorni di rock indipendente con “Fortezza Santa Valvola”: 2 settembre Alessandro Fiori, Solki, MiticiGorgi, Daniel D. Demented dj e Fluize. 3 settembre. VO, CRTVTR, Idlegod, Naresh Ran e Bad Girl. A cura di Santa Valvola Records, Barock, Urban Skatepark, Cencio’s club e le label Diodrone e Millessei dischi. Dalle 18,30 in poi. Ingresso libero. 9 e il 10 settembre Freaky Deaky, una due giorni interamente dedicata alla musica elettronica. Dalle 17 a mezzanotte. Museo del Tessuto 1 settembre Alle 18 inaugurazione della mostra “Sognatori Anonimi” , composta dalle opere di Martina Futura Caschera, Alessia Castellano, Marino Neri e Beatrice Pucci ispirate ai sogni dei sognatori anonimi. Ingresso 7 euro che include: museo, mostra il Capriccio e la Ragione. Eleganze del Settecento europeo, mostra Sognatori Anonimi. Per i possessori del biglietto di uno dei concerti del Settembre l’ingresso è 4 euro. A cura di Zappa. Fino al 17 settembre, ingresso libero. 3 settembre Concerto dell’Orchestra Nazionale Artes. 16 settembre Alle 18,30 verrà inaugurato un bassorilievo in ceramica dedicato al mondo del lavoro tessile realizzato da Leonetto Tintori e donato dal Cral del Lanificio “Pecci”. A seguire, dopo l’aperitivo, spettacolo di cabaret a cura della Compagnia “La 5° abbondante” con la regia di Paolo Gonfiantini. Info: 0574 611503 – info@museodeltessuto.it – A cura della Fondazione Museo del Tessuto e del Laboratorio per Affresco “Elena e Leonetto Tintori”. Corteggio Storico Il Corteggio Storico, evento simbolo della città di Prato, come ogni 8 settembre invaderà le strade del centro storico per festeggiare non solo la Madonna ma anche il proprio cinquantesimo anniversario. Giardino Buonamici 3 settembre Ai concerti principali in piazza Duomo si deve poi aggiungere anche “7cori per 7embre”, che culminerà proprio nel giardino Buonamici. A cura dell’associazione corale “Euphonios”, un pomeriggio alla scoperta di numerose formazioni corali provenienti da tutta la Toscana che animeranno le strade e le piazze del centro storico. 9 settembre Il centralissimo giardino Buonamici ospiterà lo spettacolo “Vero su Bianco” (ore 21, ingresso libero) di Riccardo Goretti e Edoardo Nardin. 9 e 10 settembre Market di editoria indipendente Oioi Market. Dalle 16 a mezzanotte, autoproduzioni, illustrazione, grafica e fotografia, con uno sguardo alle arti contemporanee al nuovo e al diverso. Quilombo Il nuovo spazio culturale di via Santa Chiara ospiterà “Foto Gang” (16 e 17 settembre), una libreria indipendente e itinerante che ha come scopo la diffusione di creazioni editoriali indipendenti. Previste anche presentazioni e proiezioni a ingresso libero. A cura di Simone Ridi, CUT Circuito Urbano Temporaneo, Zine Tonic, Quilombo Santa Trinita 4 settembre “Da sponda a sponda”. Manifestazione ludico/motoria aperta a tutti con percorsi di 5 Km e 10 Km lungo le sponde del Bisenzio, a cura di Cai Prato, che animerà le strade del centro storico. 7 settembre Alle 19  “Quanto AMI lo Swing?”: una serata per sostenere il progetto Prama della Fondazione Ami. Aperitivo e musica con Santa Lucia Big Band, swing e latino americano anni ’50. Dalle 19. Visite Guidate 5 settembre Alle 18, con incontro alla porta Mercatale, ci sarà una passeggiata alla scoperta dei rioni della Palla Grossa con aneddoti, storie e curiosità. Quota di partecipazione 5€ (gratuita se in possesso di un biglietto del festival). 6 settembre Alle ore 16 visita guidata che  porterà i partecipanti alla scoperta di come sono nati i quartieri della Palla Grossa. Quota di partecipazione 5€ (gratuita se in possesso di un biglietto del festival). Info e iscrizioni: tel: 3405101749 e-mail info@artemiaprato.it.

Leggi tutto    Commenti 0