Articolo
05 dic 2018

Messa in sicurezza dell’intersezione tra via Manzoni e via Castruccio, approvato il progetto definitivo

di Mobilita Prato

E' stato approvato il progetto definitivo per la messa in sicurezza dell'intersezione tra via Manzoni e via Castruccio. L'intervento rientra nel progetto denominato “Sistema infrastrutturale di area metropolitana, seconda tangenziale Ovest di Prato” e nel caso spefifico prevede la realizzazione di una rotatoria. In questo momento l'intersezione è gestita con semplice immissione a raso di via Castruccio su via Manzoni regolata da una segnaletica orizzontale e da dei semplici segnali verticali di stop. La rotatoria in progetto servirà per la messa in sicurezza dell'intersezione e per la riduzione della velocità dei passaggi su via Manzoni. L'intervento prevede anche l'adeguamento di via Castruccio con i marciapiedi da entrambi i lati e la costruzione di 18-20 posti auto "a pettine". Il costo dell'intervento sarà di 350 mila euro

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 ott 2018

Approvato il progetto definitivo per l’ampliamento dei cimiteri di Coiano, Grignano e Mezzana

di Mobilita Prato

La giunta ha approvato il progetto defintivo per l'ampliamento dei cimiteri di Coiano, Grignano e Mezzana. Il progetto nasce dalla necessità di realizzare ossarini in modo da assicurare una rotazione delle sepolture. Nel cimitero di Coiano e di Mezzana i corpi di fabbrica contenente gli ossarini verranno realizzati all’interno del perimetro cimiteriale, in spazi attualmente poco utilizzati o non ancora utilizzati per le inumazioni. Nel cimitero di Coiano verranno realizzati complessivamente 114 ossarini, mentre in quello di Mezzana saranno 204. Nel cimitero di Grignano invece è previsto un piccolo ampliamento, all’esterno dell’attuale perimetro, per la realizzazione di un blocco di ossarini, 294, e un bagno per i visitatori a norma per disabili. L’importo complessivo dei lavori ammonta a 400 mila euro. Inoltre nel 2019 è previsto anche un intervento di manutenzione straordinaria al cimitero di Chiesanuova dove ci sarà anche il rifacimento della pavimentazione per un importo di 200 mila euro. Nel 2018 sono stati fatti interventi di manutenzione straordinaria anche ai cimiteri di Filettole e Castelnuovo.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 set 2018

Approvato il progetto definitivo del collegamento Tangenziale-via Mozza dei Gelli a Maliseti

di Mobilita Prato

E' stato approvato stamani dalla giunta comunale su proposta dell'assessore alla Mobilità Filippo Alessi il progetto definitivo del primo lotto di intervento del collegamento tra viale Nam Dinh (Tangenziale) e via Mozza dei Gelli, redatto dai tecnici del Servizio Mobilità e Infrastrutture. L'investimento è di € 1.600.000, comprese le indennità di esproprio delle aree dichiarate di pubblica utilità. Entro gennaio sarà conclusa la gara d'appalto per avviare i lavori nel primo scorcio del 2019.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 giu 2018

Approvato il progetto definitivo per la riqualificazione per il giardino di via Pomeria

di Mobilita Prato

La giunta comunale, su proposta dell'assessore all'Ambiente Filippo Alessi, ha approvato il progetto definitivo per la riqualificazione del giardino di via Pomeria lungo le mura trecentesche, in corrispondenza del Cassero, del quale ne costituisce quasi l'ingresso. L'intervento, che avrà un costo complessivo di 60 mila euro, vuol ridefinire e riorganizzare lo spazio con anche l'obiettivo di confermare e potenziare questa funzione di accesso. I lavori consisteranno nel completamento del collegamento pedonale con piazza San Marco, e la realizzazione di un'area pavimentata in cemento architettonico con adeguato arredo urbano in corrispondenza dell'accesso al Cassero. E' prevista inoltre la manutenzione del verde e la sistemazione dell'impianto di smaltimento delle acque piovane oltre alla sistemazione dell’impianto di illuminazione pubblica che prevede la rimozione dei corpi illuminanti aerei appesi prevedendo corpi illuminanti a terra su pali. "Dopo il restauro del Cassero - ha affermato l'assessore Filippo Alessi - era arrivato il momento di recuperare questa importante area verde, un investimento piccolo ma fondamentale per il decoro cittadino".

Leggi tutto    Commenti 0