Articolo
08 ott 2018

Rinviati i lavori al sottopasso Fs di via Pistoiese

di Mobilita Prato

Rete Feroviaria Italiana Spa ha comunicato che per motivi di natura tecnica emersi nelle ultime ore ha rimandato a data da destinarsi l'esecuzione dei lavori di manutenzione e rinnovamento della linea ferroviaria Prato - Pistoia che avrebbero dovuto riguardare il sottopasso ferroviario di via Pistoiese. E' pertanto annullata l'ordinanza che, a partire da oggi, prevedeva, in orario noturno, una serie di divieti e deviazione del traffico.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 giu 2018

Lavori al manto stradale in un tratto di via Montalese, i divieti e le deviazioni

di Mobilita Prato

Per consentire l'esecuzione di lavori di risanamento del manto stradale e di rifacimento del tappeto d'usura in un tratto di Via Montalese, dalle 6.30 di martedì 2 luglio e fino al termine dei lavori e comunque non oltre le 18 di giovedì 5 luglio, sarà attivo il divieto di sosta e transito alla rotonda  tra via Montalese, via del Campaccio e via Po, in  Via Montalese, nel tratto compreso tra l'intersezione con Viale Nam Dinh e l'intersezione con Via del Campaccio: in  Via Po, nel tratto compreso tra l'intersezione con Via del Campaccio e l'intersezione con Via Clitumno e in  Via del Campaccio, nel tratto compreso tra l'intersezione con Via Montalese ed il civico 146. Durante i lavori il traffico veicolare proveniente dal lato di Viale Nam Dinh con direzione Via Montalese sarà deviato in Viale F.lli Cervi, Via L. Rossi, Via Isonzo, Via Garigliano, Via Volturno, Via Clitumno e Via Po. Il traffico veicolare proveniente dal lato di Via del Campaccio con direzione Via Montalese sarà deviato in Via dei Gobbi, Via T. Speri, Via Arno e Via Montalese. Il traffico veicolare proveniente dal lato di Via Vella o Lungo la Bardena con direzione Via Po/Via Montalese sarà deviato in Via Montalese, Via Clitumno e Via Po. Il traffico veicolare proveniente dal lato di Via dei Ciliani/Via Garigliano con direzione Via del Campaccio sarà deviato in Via Garigliano, Via Volturno, Via Clitumno, Via Po, Via Montalese, Via Cilento, Via dei Gobbi e Via del Campaccio. Il traffico veicolare proveniente dal lato di Via dei Ciliani/Via Garigliano con direzione Viale F.lli Cervi sarà deviato in Via Garigliano, Via Volturno, Via L. Rossi, inversione ad "U" alla rotatoria posta all'altezza di Via Danubio, Via L. Rossi e Viale F.lli Cervi.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 ago 2017

Fino al prossimo anno per veder giocare il Prato si dovrà andare a Pontedera…

di Alessandra Santoni

Brutte notizie per il calcio pratese: lo stadio sul Lungobisenzio sarà infatti pronto solo tra marzo e aprile del nuovo anno. Il Prato si troverà perciò costretto a giocare sul campo neutro di Pontedera fino a quella data, a causa della inseminazione dell'erba e dello spostamento del campo di 15 metri verso la tribuna d'onore. I lavori sono iniziati proprio qualche giorno fa, lunedì 28 agosto, con l'abbattimento della curva maratona e la creazione della via di uscita per spostare la tribuna ospiti alla'interno del recinto di gioco. Tuttavia c'è da dire che il ritardo nell'inizio dei lavori è dovuto al sequestro dello stadio e ai fatti legati alla tratta dei ragazzi africani che hanno fatto decidere al Prato di non investire nel campo sintetico; i 200 mila euro stanziati dal Comune ma non utilizzati per il campo sintetico verranno destinati sempre allo sport.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
25 ago 2017

Dal 25 agosto lavori al Centro Sanitario Giovannini

di Dbruneo

<strong>Lavori a partire da venerd' 25 agosto nei magazzini del centro sanitario Giovannini.</strong> <hr /> Partiranno <strong>venerdì 25 agosto</strong> i lavori di ristrutturazioni dei magazzini del <strong>Centro Sanitario Giovannini</strong>. Il cantiere occuperà una parte dell’area esterna adibita a parcheggio, pertanto i posti a disposizione saranno riservati a disabili, ambulanze, taxi, utenti per ritiro protesi e ausili, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e mezzi aziendali. L’azienda Asl toscana centro si scusa  per eventuali disagi.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 ago 2017

Al via i lavori per il nuovo parcheggio bici del Serraglio

di Alessandra Santoni

Da oggi, mercoledì 23 agosto, cominceranno i lavori per posizionare un container nel quale si trasferirà temporaneamente la cassa del parcheggio bici della stazione del Serraglio, in modo da permettere la realizzazione di una nuova e più efficiente struttura all'interno del sottopassaggio. Sarà necessario posizionare il container nell’area dove adesso sostano le biciclette, quindi, come già comunicato da tempo con specifici cartelli (e anche noi ne abbiamo parlato più volte), per tutta la durata dei lavori le biciclette non vi potranno sostare, e quelle eventualmente bloccate con lucchetti e catene alla recinzione verranno rimosse dalla Polizia Municipale. Fortunatamente nel periodo di esecuzione dei lavori esterni, sarà a disposizione uno spazio libero per le biciclette, all’interno del parcheggio. Verrà infine creato un passaggio pedonale che permetterà, anche durante i lavori, di transitare nel sottopasso ferroviario. Il termine dei lavori è previsto per il 7 settembre 2017. Fonte: il Tirreno

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 ago 2017

Lavori in Via Roma: abbattimento degli alberi

di Cristina Betti

I lavori per l'abbattimento degli alberi in Via Roma porteranno a un divieto di sosta per tutta la strada dal 3 al 10 agosto. Dalle ore 8:00 di oggi, giovedì 3 agosto, partiranno i lavori di abbattimento degli alberi in Via Roma. Per  tutta la durata dei lavori, fino alle 18:00 di giovedì 10 agosto, sarà attivo il divieto di sosta e di transito in Via Roma, nel tratto compreso tra l'intersezione con via Parini e l'intersezione con via Maestri del Lavoro. Il traffico proveniente dal lato di Poggio a Caiano, con direzione centro città, sarà deviato in via Roma, via Giuliotti, via Soffici, via Castellani e via Roma. Il traffico in senso opposto, proveniente dal lato del centro città con direzione Poggio a Caiano, sarà deviato in via Parini, via Soffici, via Giuliotti, via Roma, via Maestri del Lavoro, via A. Bruce Sabin, via Traversa il Crocifisso e via Roma. Anche per la Lam azzurra ci saranno deviazioni, in direzione centro città/stazione da via Roma devierà in via Giuliotti, via Soffici, via Castellani e via Roma da dove riprenderà il percorso regolare. In direzione Poggio a Caiano invece devierà in via Parini, via Soffici, via Giuliotti, via Roma e via Maestri del Lavoro da dove riprenderà il percorso regolare.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
27 lug 2017

Ampliamento della scuola di Casale e nascita di una nuova biblioteca!

di Alessandra Santoni

L'ampliamento della scuola primaria "Antonio Bruni" e la creazione della nuova biblioteca decentrata di quartiere in via di Brugnano, località Casale, si fanno sempre più concreti.A vincere il bando di concorso è stato il progetto dell'architetto Jacopo Venerosi Pesciolini di Firenze, capofila di un gruppo progettuale, il cui progetto è stato riconosciuto come un impianto estremamente chiaro dal punto di vista funzionale, e dotato di una buona organicità degli spazi risolti anche nella fattibilità in lotti successivi. Di particolare pregio la soluzione della biblioteca che ha le necessarie caratteristiche di riconoscibilità a livello territoriale seppure nella chiarezza e semplicità costruttiva con una buona integrazione fra gli spazi esterni e interni.   Collegata alla struttura esistente infatti la biblioteca sarà a servizio della scuola e di tutta la frazione, ed avrà uno spazio multidisciplinare e aree a verde. I lavori comprenderanno uno spazio per le attività ludico-motorie, sistemazioni a verde ma anche un’area a parcheggio disposta sul lato sud rispetto all’attuale accesso da via Bruni. Il progetto ha valorizzato l'uso della luce naturale con grandi vetrate, che possono essere aperte creando uno spazio unico tra interno ed esterno. Il materiale privilegiato è il legno e particolare attenzione è stata data all'efficientamento energetico, anche con la realizzazione di una pensilina esterna coperta da pannelli fotovoltaici. Tra la biblioteca e la scuola già esistente si crea un'area verde, valorizzando gli alberi già esistenti e creando così uno spazio gioco a dimensione dei bambini. La biblioteca verrà utilizzata da tutti i cittadini e, anche per la sua ubicazione, riveste il ruolo di contatto tra le frazioni di Casale, Iolo e Tobbiana. Per quanto riguarda invece l'ampliamento della scuola di Casale, saranno previste 5 nuove classi con relativi servizi, laboratori e una nuova mensa. Durante i lavori l'attività scolastica resterà invariata: una delle richieste del bando, infatti, è stata la capacità di realizzare l'opera senza interferire con il lavoro scolastico. Le tecnologie innovative utilizzate permetteranno di avere un cantiere a basso impatto e ridurre al minimo rumori e polveri.

Leggi tutto    Commenti 0