Articolo
06 lug 2018

Le iniziative per il fine settimana a Prato

di Mobilita Prato

Come ogni sabato mattina domani 7 luglio si ripete in piazza del Mercato nuovo l’appuntamento con Terra di Prato, il mercato della filiera produttiva locale: agricoltori e artigiani del settore alimentare riuniti in piazza con ortaggi e frutta di stagione, formaggi, uova, carni, pesce, pane, miele e olio. Per quest’edizione, in qualità di ospiti fuori regione, è prevista la presenza di una  Fattoria della zona di Reggio Emilia con il parmigiano reggiano e di un società agricola della provincia di Modena con formaggi a latte di capra biologico. Sempre domani dalle 9 alle 19 tornano I giardini in festa di via Carlo Marx, con mercatino, baratto, manufatti manuali e articoli vintage, . Il prossimo e ultimo appuntamento prima della pausa estiva è previsto per sabato 14 luglio. Domenica 8 luglio dalle 9 alle 19 è la volta della “Fiera del Libro” in piazza Lippi, una quindicina di banchi con libri antichi e pubblicazioni rare, banconote, azioni e contratti da collezione. Per gli amanti della cultura la Fiera del libro torna il 9 settembre.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
09 feb 2018

Gli appuntamenti del fine settimana a Prato

di Mobilita Prato

Si incomincia sabato 10 febbraio con “ I giardini in festa di via Carlo Marx” circa una decina di privati che vendono oggetti, frutto della propria manualità e creatività, accessori di utilità o ornamentali anche di seconda mano e abiti vintage. E visto che San Valentino si avvicina, la manifestazione si colora a tema con molte opportunità a piccolo costo. Tutto il giorno.  Tanti i prodotti buoni e genuini in vendita nell'atteso appuntamento settimanale con i prodotti di filiera corta, il mercato agricolo Terra di Prato, in piazza del Mercato nuovo, con orario 8 -13 . Oltre a ortaggi, frutta, salumi, pane,formaggi, ricotta miele vi si può trovare anche un preparato già pronto per fare il migliaccio, insieme ad altri prodotti tipici pratesi, come l’agnello e la bistecca di Calvana o la mortadella di Prato. All’insegna del Carnevale sarà questa volta, domenica 11 febbraio, la Fierucola della Bigonce, tutto il giorno , nelle piazze Santa Maria in Castello, San Antonino e Buonamici, a cura dell’associazione Il Filo di Paglia. Il luogo giusto per acquistare, con la tranquillità della domenica gli ultimi cavoli, porri, finocchi, ma anche radicchi spontanei, farina di castagne, frutta essiccata, necci con la ricotta, miele della montagna pratese, formaggi di capra, marmellate e infine il pane cotto a legna, nelle sue varietà giallo curcuma o croccante di sesamo caldo. Accanto ai produttori ci saranno espositori con oggetti fatti di materiali poveri o riciclati. E tante piante e piantine anche aromatiche per anticipare su terrazze e  giardini la bella stagione. Sempre domenica 11 febbraio, SvuotalaCantina, dalle 10 alle 20 in via Pier Cironi, a cura dell’associazione Recuperiamoci, con numerose varietà di  articoli usati e vintage. Il tema dell’edizione“Sale & Love”, caratterizza le attività della giornata con un laboratorio ambientale per grandi e piccini, “Tu mettici il cuore, sempre!”, dalle 11 alle  17.  Le strutture di legno utilizzate a Natale e presenti nella via saranno trasformate in pannelli a forma di vaso e decorate con i cuori realizzati dai cittadini, grazie a materiale di recupero. Per chi ama la cultura e ricercare pezzi unici, libri e riproduzioni artistiche, la Fiera del Libro rappresenta un appuntamento al quale non mancare. Domenica 11 febbraio vi si possono trovare libri da bambini dagli anni Trenta in poi e, grazie alla presenza di un importante gallerista di Bologna, litografie e disegni di autori nazionali. In piazza Lippi, tutto il giorno. E infine, durante tutta la domenica , in piazza del Mercato nuovo, ci sarà un’edizione del tradizionale mercato ambulanti in sostituzione di un consueto appuntamento del lunedì che avrebbe dovuto tenersi l’11 dicembre, ma annullato per motivi di sicurezza a causa dell’allerta meteo di quel giorno. Il mercato di recupero si svolgerà tutto il giorno con numerosi banchi di varie tipologie.

Leggi tutto    Commenti 0