19 mar 2018

PRATO AL FUTURO si racconta in una mostra dal 23 marzo


Incontri, conferenze, punti mobili, camminate urbane: PRATO AL FUTURO si racconta in una mostra, visitabile dal 23 marzo al 7 aprile a Palazzo Pretorio. 

La città si accinge alla redazione di un nuovo Piano Operativo con un percorso partecipativo inedito e inclusivo: 4 mesi di dialoghi, prospettive e risultati che vengono raccontati dalla città alla città.

Il Piano Operativo è uno strumento urbanistico che, partendo dalla visione generale di sviluppo sociale, culturale ed economico della città di Prato, formulata dall’Amministrazione nell’Atto di Indirizzo, stabilisce nel dettaglio dove, come e quanto si può intervenire nella trasformazione, valorizzazione e tutela del territorio comunale, sia nelle aree urbane che nelle aree agricole.

Più documenti concorrono a formare il Piano Operativo: accanto al documento di Valutazione Ambientale Strategica (VAS), che ha l’obiettivo di fotografare lo stato delle risorse ambientali e di misurare l’impatto che l’attuazione del Piano avrà su di esse, il Piano è composto principalmente dalle cartografie che rappresentano il progetto del Piano e dalle Norme Tecniche di Attuazione (NTA) che contengono le regole per la valorizzazione, trasformazione e conservazione del territorio.

PRATO AL FUTURO. PERSONE, IDEE, CITTÀ. La partecipazione al Piano Operativo in mostra” inaugura alle ore 19 del prossimo 22 marzo, preceduta, alle ore 17 da un incontro in Sala Consiliare del Comune, dalla presentazione dei traguardi raggiunti dalla prima fase di PRATO AL FUTURO.


palazzo pretorioPiano OperativoPRATO AL FUTURO


Lascia un Commento