14 dic 2017

Per l’emergenza freddo apre il dormitorio realizzato nell’ex palazzina Anci


Dal 7 dicembre fino al 31 marzo la palazzina di Via Roma resterà aperta per dare un aiuto a chi dorme in strada. Sarà gestita dai volontari della mensa La Pira.


 

La struttura sarà apertacon 20 posti letto e vi si potrà accedere liberamente per la notte. A gestirla sarà il personale della mensa La Pira che prenderà in uso il locale.

 

A contattare e informare le persone che necessitano di questo tipo di sostegno sono gli operatori di strada e i volontari della Ronda Caritas.
“La notte le temperature sono rigide ed è importante avere un posto dedicato da mettere a disposizione. La palazzina ex Anci sarà disponibile già da giovedì e qui le persone avranno un posto dove dormire e fare una colazione- spiega l’assessore al Sociale Luigi Biancalani -Inoltre nelle prossime settimane interverremo con dei lavori di ristrutturazione per poter migliorare il dormitorio e poter mettere a disposizione anche le docce”.*
In tutta Prato sono circa 30 le persone che dormono per strada o in zona stazione: in questi giorni gli operatori li stanno contattando per invitarle a rivolgersi ai dormitori.
*Fonte= Notizie di Prato

 


comune di pratodormitorioex palazzina ancipratosenzatetto


Lascia un Commento