16 ago 2017

Stop ai treni regionali Prato-Bologna dal 16 fino al 26 agosto


Linea interrotta fra Vernio e San Benedetto per lavori di manutenzione. Ci saranno bus sostitutivi.


Oltre al blocco della linea fra Pistoia e Montacatini per il raddoppio del binario, anche la linea Prato-Bologna subirà dei blocchi per lavori di manutenzione, dal 16 al 26 agosto.

Ferrovie dello Stato ha scelto quelle date per interrompere completamente la circolazione dei treni regionali e degli intercity (gli unici che passano sulla vecchia linea ferrovia e che collega il capoluogo emiliano a Prato) per una serie di importanti lavori all’interno della galleria di Monte Adone, sul versante emiliano, nella stazione di San Benedetto Val di Sambro e lungo quel tratto di linea ferroviaria.

Ci saranno autobus sostitutivi ma così i pendolari saranno costretti a trascorrere dalle 7 alle 8 ore sui mezzi (fra treno e autobus); per i pendolari un’alternativa possibile è spendere una cifra maggiore e scegliere l’alta velocità, che permette di percorrere la tratta alternativa Firenze-Bologna in mezz’ora.

Per chi è costretto a spese minori, l’aternativa è dunque questa:

  • Prato-Bologna: salire in treno a Prato, scendere a Vernio, salire su un pullman, scendere a San Benedetto Val di Sambro, montare su un altro pullman, ri-scendere a Pianoro alle porte di Bologna, salire su un regionale e finalmente raggiungere Bologna. Tempo totale: tra le 4 e le 3 ore e mezza, minuto più minuto meno.
    (Stando attenti ai bus però, perché sul versante emiliano i bus navetta sono molti e a cadenza oraria: 17 in andata e altrettanti al ritorno. Sul versante toscano invece i pullman sono solo 3 in un senso e tre nell’altro, durante tutto l’arco della giornata – ancora non si hanno orari precisi).
  • passando da Pistoia e scegliendo la linea di Porretta si risparmia “un po’” di tempo: tempo di percorrenza poco meno di tre ore.

Ovviamente anche quei pochi intercity che viaggiano lungo la direttrice Milano-Roma e viceversa e che fermano a Prato saranno interrotti.

Il mese di agosto non è proprio un mese facile per i pendolari.


ferrovie dello statointercityintercity bologna-pratolavori ferroviaritrenitalia


Lascia un Commento