05 lug 2017

1917-2017: cento anni dalla marcia delle donne contro la Grande Guerra


Oggi, mercoledì 5 luglio, alle ore 16.45, nella Sala del Consiglio comunale si terrà il convegno Donne in cammino nella storia toscana tra ‘800 e ‘900 .
L’iniziativa fa parte di tutta una serie di eventi organizzati nel territorio di Prato e provincia in occasione dei cento anni dalla marcia delle donne per la pace avvenuta in Val di Bisenzio e Prato nel luglio 1917.
Interverranno Roberto Bianchi, Annalisa Marchi, Simonetta Soldani e Giovanna Procacci.
A conclusione dell’evento sarà presentata inoltre la graphic novel Valdibisenzio 1917. Donne in marcia contro la guerra, che racconta la protesta femminile che percorse tutta l’Italia, da Milano a Torino, dall’Emilia al Meridione, passando anche per Pistoia e Prato grazie alla sindacalista Teresa Meroni, che nel luglio del 1917 trascinò tantissime operaie in un lungo cammino di protesta in nome della libertà e dei diritti fondamentali.
Per ricordare il centenario della rivolta tanti sono anche molti altri gli eventi previsti nel fine settimana 8-9 luglio nella Val di Bisenzio.
Il 9 luglio chiuderà le celebrazioni il concerto in Biblioteca Lazzerini di Giovanna Marini, cantante, musicista e ricercatrice etnomusicale, grande interprete del genere popolare italiano (ingresso gratuito).
Tutte le inziative fanno parte del progetto regionale “1917-2017. Cento anni dalla marcia delle donne contro la Grande Guerra” a cura della Fondazione CDSE di Vaiano e in collaborazione con la Provincia di Prato e i Comuni di Prato, Vaiano, Vernio e Cantagallo.
Per maggiori informazioni potete visitare il loro sito.

convegnoFondazione CDSEmarcia delle donnepratoval di Bisenzio

Articolo precedente

Articolo successivo


Lascia un Commento