28 giu 2017

Via il dehors del Caffè 21: rimangono solo le auto in doppia fila


Alla fine i titolari del Caffè 21 si sono dovuti arrendere e togliere la pedana e il dehors che corre lungo il marciapiede all’esterno del locale di viale Piave.
Al suo posto, nei prossimi giorni, saranno sistemate delle tende mobili che copriranno alcuni tavolini sistemati lungo la facciata del bar e delimitati da una ringhiera trasparente; occuperanno perciò solo metà del marciapiede.
Sarà qualcosa di più semplice ma comunque bello. – spiega uno dei soci – Avevamo presentato più progetti al Comune. Uno prevedeva di mantenere lo stesso perimetro esterno attuale ma, al posto del dehors, a delimitare lo spazio tra marciapiede e strada ci sarebbe stata solo una ringhiera. Ci è stata bocciata anche quella ipotesi. Il Comune non vuole ne coperture fisse ne pedane. Allora abbiamo pensato a dei semplici tavolini coperti da tende mobili che prenderanno solo metà marciapiede.
Questione di giorni e sarà già visibile. La vecchia struttura, già smantellata, sarà distrutta assieme agli arredi.
D’altronde il vecchio dehors non rispettava più il regolamento comunale, recentemente rinnovato, e le direttive della Soprintendenza.
Per quanto riguarda il costo dell’operazione la risposta è invece laconica:
Lasciamo stare, meglio non dirlo. Fortunatamente dal prossimo anno non pagheremo più la Cosap.
Se oltre a togliere il dehors si facesse anche in modo che i frequentatori del bar smettessero di parcheggiare le auto in multipla fila il fine settimana sarebbe cosa assai gradita.

caffè 21dehorsprato


Lascia un Commento