05 gen 2017

Fermate dell’autobus più sicure: i primi interventi


Favorire l’uso del trasporto pubblico attraverso un sensibile miglioramento delle fermate dell’autobus, rendendole più sicure, agevoli e soprattutto accessibili ai portatori di handicap.

Questo è l’obiettivo dell’amministrazione comunale, che ha varato una spesa di 140mila euro per operare interventi di risistemazione su una decina di fermate.

Gli interventi saranno appaltati secondo il criterio del minor prezzo; successivamente la Cap provvederà a proprie spese ad installare pensiline attrezzate e prive di barriere architettoniche.

Le fermate che saranno interessate dai lavori saranno le seguenti:

  • via Montalese
  • via Pistoiese (all’altezza dei civici 890 e 763)
  • via Marx
  • via Sette Marzo
  • via Borgovalsugana
  • via Ferraris
  • via Fratelli da Maiano
  • via Scarlatti
  • piazza San Domenico

Le fermate elencate sopra sono state individuate in base ad un’analisi delle situazioni più critiche dal punto di vista della funzionalità e della sicurezza stradale.

Foto: Notizie di Prato


capfermatetrasporto pubblico


Lascia un Commento