04 gen 2017

Piazza Niccolò Cardinale: situazione dei lavori


Vanno avanti i lavori che hanno coinvolto, oltre ad altre piazze del centro storico, Piazza Niccolò Cardinale. A che punto siamo e cosa prevede la ristrutturazione?


Da giovedì 15 settembre 2016 la Giunta ha approvato l’introduzione dell’area pedonale per la piazza. Piazza Niccolò Cardinale pertanto non sarà più zona da parcheggio selvaggio: dopo aver modificato la pavimentazione, infatti, l’area sarà provvista di nuovi alberi (i vecchi pini sono stati rimossi dopo i timori causati dal vento del 5 marzo 2015), e sarà sistemato l’aspetto generale della piazza, fontana compresa.

Inoltre una parte del conservatorio sarà data in affitto per ospitare un ristorante in uno dei locali al pian terreno, per dare una nuova vita all’area. Il Comune sta studiando un modo per gestire il forte afflusso di mezzi in orario di uscita scolastica: si sta vagliando l’ipotesi di una catena rimuovibile negli orari di entrata e di uscita degli studenti oppure di puntare ad agevolare il parcheggio in un’area vicina alla scuola ma esterna alle mura.

Progetto della Piazza (fonte: Pratosfera)

Nel progetto di riqualificazione delle piazza del centro storico, che ha avuto un finanziamento totale di 500mila euro, sono coinvolte anche Piazza Duomo, Piazza Ciardi (di cui abbiamo parlato qui), Piazza Landini, una nuova piazzetta inserita fra la Biblioteca Lazzerini e le mura.

 

I lavori in Piazza Niccolò Cardinale (1/01/2017)

I lavori in Piazza Niccolò Cardinale (1/01/2017)

 


conservatorio san niccològiardinipiazza niccolò cardinalespazi pubblici


Lascia un Commento